Guida di Cuba

Cuba, più conosciuta come la perla dei Caraibi.


Cuba, ufficialmente Repubblica di Cuba, è un paese insulare sovrano insediato nelle Antille del Mar dei Caraibi. Il territorio è organizzato in quindici province e un comune speciale con L’Avana come capitale e la città più popolosa. (Vedi posizione geografica di Cuba)




È uno dei tredici stati indipendenti che compongono l’America insulare, le Antille o le isole del Mar dei Caraibi e uno dei trentacinque del continente americano. L’isola di Cuba ha un’origine orogena. L’arcipelago è completato dall’Isla de la Juventud e da oltre un migliaio di baie o piccole isole che li circondano: Cayo Coco, Cayo Guillermo, Cayo Largo del Sur e Cayo Jutías, tra gli altri. Confina, a nord, con lo stato americano della Florida, con le Bahamas, a ovest con il Messico ea sud con le Isole Cayman e la Giamaica. A sud-est di Cuba, si trova l’isola di Hispaniola.

Si trova nell’estremo nord-ovest delle Antille, limitando l’Oceano Atlantico a nord, a 700 km dal Triangolo delle Bermuda, che lo separa dagli Stati Uniti e dalle Bahamas, ad est dal Paso de los Vientos, che lo separa da Haiti, a sud con il Mar dei Caraibi e a nord-ovest con il Golfo del Messico. Con 11.616.000 abitanti nel 2017, è il paese più popoloso delle Antille, con 110.860 km², il più grande, e con 102,7 abitanti / km², il terzo meno densamente popolato, dietro Dominica e Bahamas. Insieme a Hispaniola, Giamaica e Porto Rico, è una delle quattro Grandi Antille e l’isola più grande della regione.

Il Clima in Cuba

Il clima a Cuba è un clima subtropicale moderato con due stagioni distinte. Da novembre ad aprile si verifica la stagione secca, che è meno umida e un po ‘più fresca, con una temperatura media alta tra 21 e 28 ºC e una temperatura media bassa tra 18 e 24 ºC; mentre nei mesi estivi, la temperatura media varia intorno ai 30 ºC, con umidità leggermente superiore.




La stagione degli uragani a Cuba, principalmente si verifica tra giugno e novembre; mentre la maggior parte delle tempeste si verificano principalmente tra i mesi di settembre e ottobre.

A Cuba puoi fare il bagno tutto l’anno, poiché la temperatura dell’acqua varia da 24 ºC (nei mesi di febbraio e marzo) a 28 ºC (da giugno a ottobre).

Viaggiare a Cuba

Viaggiare a Cuba e non andare a visitare le sue spiagge sarebbe un vero peccato. Le spiagge di Cuba sono famose nel mondo per la sabbia bianca che la caratterizza, le palme di cocco, è per le sue acque calde e trasparenti. Una delle caratteristiche delle spiagge di Cuba è sicuramente la diversità della flora e la fauna tipica tropicale, ancora oggi si visitate le spiagge l’alba, può capitare che trovate decine di tartarughe che escono dal loro nido appena nate e che se dirigono verso il mare. (Viaggiare sicuri)

Cuba è l’arcipelago più grande dei Caraibi, ed intorno a sé ha ben 4.195 isolotti, più un’altra isola chiamata isola della gioventù, intorno alle spiagge facilmente possiamo trovare piccoli laghi che rappresentano un vero rifugio naturale per tantissimi animali tropicali.